venerdì 16 ottobre 2009

L’aeroporto come motore di sviluppo

Gli studenti di Economia in visita all’Alenia. La proposta è emersa questa mattina durante l’incontro che l’Amministratore unico di Aeroporti di Puglia il dott. Domenico Di Paola ha tenuto con gli studenti della Facoltà tarantina. E’ stato proprio Di Paola ad ipotizzare una visita allo stabilimento di Grottaglie in quanto polo aeronautico del territorio. Una proposta che ha trovato subito d’accordo il Preside Marino Milone. «Cogliamo al volo il suggerimento e ci attiveremo per organizzare la visita». Intanto stamattina l’Amministratore di Aeroporti di Puglia si è confrontato con gli studenti del polo ionico soffermandosi sugli aspetti organizzativi e gestionali di un aeroporto. Al centro del dibattito, l’aeroporto come motore di sviluppo del territorio ionico. L’attenzione non poteva che ricadere su Grottaglie. Sollecitato dalla curiosità di una studentessa che chiedeva quali riflessi potesse avere la crisi sul settore Di Paola ha rassicurato la platea degli universitari: nessun contraccolpo per Alenia. Per quanto concerne lo scalo di Grottaglie è stata sottolineata l’importanza di puntare su di un aeroporto cargo per sfruttare le potenzialità del porto e dei traffici ad esso legati. «L’incontro di questa mattina - ha detto il Preside Milone - fa parte di un programma più vasto che vedrà gli studenti confrontarsi con tema-tiche socio - economiche». Tra gli appuntamenti già in calendario quello del 23 ottobre durante il quale sarà conferito il “Sigillo d’oro” al prof. Angelo Provasoli dell’Università Bocconi di Milano. Il 30 ottobre invece sarà il Presidente del Tribunale di Taranto Antonio Morelli a tenere un dibattito con i ragazzi di Economia... fonte:tarantosera.com

0 commenti:

Posta un commento